Check-in
Check-out
Adulti
Bambini

La Storia

“Ai tempi che de’Guelfi e Ghibellini”, come suona l’antico canto del bruscello senese, un cavaliere, ferito in uno dei tanti scontri fra fazioni rivali, abbandonò il campo di battaglia e si fece strada nei boschi che, allora come oggi, circondavano Casole d’Elsa. 
Probabilmente era pisano, perché si muoveva in direzione di Volterra, per una strada che già allora esisteva e che in effetti risaliva al tempo degli Etruschi. 


Giunto nell’attuale località di Acquaviva, fu travolto dalla spossatezza e cadde da cavallo. Era tormentato da una sete feroce, ma la zona era povera d’acqua ed, essendo estate, arida e secca. Sempre più debole, il cavaliere cadde in ginocchio ed implorò l’ausilio della Madonna. 
La Vergine gli apparve e gli indicò con la mano tesa la direzione nord. Il cavaliere, rincuorato, riprese la strada ed, a poche centinaia di metri, incontrò una fonte di acqua abbondante e pura: l’Acquaviva. 

La fonte esiste ancora ed ha dato il nome al nostro albergo. Nel luogo dell’apparizione fu edificato, probabilmente nel secolo XVII°, un podere che, a ricordo del fatto, fu chiamato “Apparita”. L’edificio esiste tuttora e conserva l’immagine della Vergine in un’antica edicola.

Contattaci

Strada Barco n.1 - 42027 Montecchio Emilia ( RE )

SANTI GABRIELE s.r.l. | Relax Hotel Aquaviva – 53031 Casole d'Elsa (Siena) 

Social

Copyright © 2017 Hotel Aquaviva - Loc. Acquaviva, Casole D'Elsa (SI) - Italia
Sito web creato con ericsoft